Cardiologia.net
Gastroenterologia.net
OncologiaMedica.net

Criteri per la sindrome da risposta infiammatoria sistemica nella definizione di sepsi grave


La definizione di sepsi grave che ha ottenuto consenso richiede sospetta o provata infezione, insufficienza d'organo, e segni che soddisfano due o più criteri per la sindrome da risposta infiammatoria sistemica ( SIRS ).
E’ stata esaminata la sensibilità e la validità di questo approccio.

Sono stati studiati i dati dei pazienti da 172 Unità di terapia intensiva ( UTI ) in Australia e Nuova Zelanda dal 2000 fino al 2013.
Sono stati identificati i pazienti con infezione e insufficienza d'organo e sono stati classificati in base al fatto che avessero segni che soddisfacevano 2 o più criteri SIRS ( sepsi grave SIRS-positiva ) o meno di 2 criteri SIRS ( sepsi grave SIRS-negativa ).

Sono state confrontate le loro caratteristiche e gli esiti e si è valutata la presenza di un aumento del rischio di morte a una soglia di 2 criteri SIRS.

Su 1.171.797 pazienti, un totale di 109.663 aveva infezioni e insufficienza d'organo. Tra questi, 96.385 pazienti ( 87.9% ) avevano sepsi grave SIRS-positiva e 13.278 ( 12.1% ) avevano sepsi grave SIRS-negativa.

In un periodo di 14 anni, questi gruppi avevano simili caratteristiche e variazioni della mortalità ( gruppo SIRS-positivo: da 36.1% [ 829 pazienti su 2.296 ] a 18.3% [ 2037 su 11.119 ]; P minore di 0.001; gruppo SIRS-negativo: da 27.7% [ 100 su 361 ] a 9.3% [ 122 su 1.315 ]; P minore di 0.001 ).

Inoltre, questo modello è rimasto simile dopo aggiustamento per le caratteristiche basali ( odds ratio nel gruppo SIRS-positivo, 0.96; odds ratio nel gruppo SIRS-negativo, 0.96; P=0.12 per la differenza tra i due gruppi ).

Nell'analisi aggiustata, la mortalità è aumenta in modo lineare con ogni ulteriore criterio di SIRS ( odds ratio per ciascun criterio aggiuntivo, 1.13; P minore di 0.001 ) senza alcun aumento transitorio del rischio a una soglia di due criteri SIRS.

In conclusione, la necessità di due o più criteri SIRS per definire la sepsi grave ha escluso 1 paziente su 8 altrimenti simili con infezione, insufficienza d'organo e mortalità sostanziale e non è riuscita a definire un punto di transizione nel rischio di morte. ( Xagena2015 )

Kaukonen KM et al, N Engl J Med 2015;372:1629-1638

Med2015 Inf2015



Indietro