Alliance Cicatrici
Vertigini
Forum Infettivologico
Alliance Dermatite

Possibilità di evitare la ventilazione meccanica mediante trattamento con surfattante di neonati prematuri con respirazione spontanea


Il surfattante viene in genere somministrato a neonati pretermine ventilati meccanicamente attraverso un tubo endotracheale per trattare la sindrome da distress respiratorio.

È stato valutato un nuovo metodo di applicazione del surfattante a neonati pretermine con respirazione spontanea per evitare la ventilazione meccanica.

In uno studio a gruppi paralleli, randomizzato e controllato, 220 neonati pretermine di età gestazionale compresa tra 26 e 28 settimane e un peso alla nascita inferiore a 1.5 kg sono stati arruolati in 12 Unità di cura neonatale intensiva tedesche.

I neonati sono stati assegnati in maniera casuale e in un rapporto 1:1 a trattamento standard o a intervento.

I neonati sono stati stabilizzati con pressione positiva continua delle vie aeree e sono stati sottoposti a intubazione di salvataggio se necessario.

Nel gruppo intervento, i neonati hanno ricevuto trattamento con surfattante durante la respirazione spontanea attraverso un sottile catetere inserito nella trachea con laringoscopio se avevano bisogno di una frazione di ossigeno inspirata superiore a 0.30.

L’endpoint primario era la necessità di una qualunque ventilazione meccanica o il non essere ventilato ma avere una pressione parziale di diossido di carbonio superiore a 65 mmHg ( 8.6 kPa ) o una frazione di ossigeno inspirata superiore a 0.60, o entrambe, per più di 2 ore tra 25 e 72 ore di età.

Le analisi sono state condotte per intention-to-treat.

Nello studio,108 neonati sono stati assegnati al gruppo intervento e 112 al gruppo trattamento standard e tutti sono stati analizzati.

Al giorno 2 o 3 dopo la nascita, 30 ( 28% ) neonati nel gruppo intervento sono stati ventilati meccanicamente versus 51 ( 46% ) nel gruppo trattamento standard ( number needed to treat, NNT=6, riduzione del rischio assoluto 0.18, p=0.008 ).

Nel gruppo intervento, 36 ( 33% ) neonati sono stati ventilati meccanicamente durante la loro permanenza in ospedale rispetto a 82 ( 73% ) nel gruppo trattamento standard ( NNT=3, p inferiore a 0.0001 ).

Il gruppo intervento ha mostrato un numero mediano significativamente inferiore di ventilazione meccanica ( 0 giorni vs 2 giorni ) e una minore necessità di terapia con ossigeno a 28 giorni ( 30 neonati [ 30% ] vs 49 neonati [ 45% ], p=0.032 ) rispetto al gruppo trattamento standard.

Non sono state registrate differenze tra i gruppi riguardo alla mortalità ( 7 decessi nel gruppo intervento vs 5 nel gruppo trattamento standard ) ed eventi avversi gravi ( 21 vs 28 ).

In conclusione, l’applicazione di surfattante attraverso un sottile catetere a neonati pretermine con respirazione spontanea in trattamento con pressione positiva continua delle vie aeree riduce il bisogno di ventilazione meccanica. ( Xagena2011 )

Göpel W et al, Lancet 2011; 378: 1627-1634



Pneumo2011 Pedia2011 Farma2011


Indietro