Xagena Mappa
Medical Meeting
Farmaexplorer.it
Reumabase.it

Solo il 2-5% dei pazienti che hanno subito un ictus riceve trattamento trombolitico, soprattutto a causa del ritardo nel raggiungere l’ospedale.Uno studio ha valutato l’efficacia di un nuo ...


Non è chiaro se una valutazione che comprende una tomografia computerizzata delle coronarie ( angio-TC ) sia più efficace della valutazione standard nei Dipartimenti di Emergenza per i p ...


I pazienti trattati con Warfarin ( Coumadin ), che hanno subito lievi traumi cranici, sono a rischio di emorragia intracranica e la loro gestione ottimale dopo una sola scansione di tomografia compute ...


Le strategie per ripristinare il ritmo sinusale nei pazienti con fibrillazione atriale di durata inferiore alle 48 ore con stabilità emodinamica rimangono controverse.Uno studio ha verificato l'ipotes ...


Pazienti ammessi nei reparti di Terapia intensiva sono ad alto rischio di infezioni associate alle cure mediche, e molte di queste sono causate da patogeni resistenti agli antimicrobici.È stato condot ...


La sincope rimane un problema per i medici del Dipartimento di Emergenza a causa della difficoltà nel valutare il rischio di futuri eventi avversi. L’obiettivo di una meta-analisi è ...


La cardioversione elettrica con erogazione diretta della corrente ( DCC ) ha dimostrato di essere efficace nel trattamento in acuto della fibrillazione atriale nel reparto di Emergenza.Uno studio ha m ...


La tesi secondo cui la tracheotomia percutanea precoce in pazienti che richiedono ventilazione meccanica prolungata può abbreviare la durata della ventilazione meccanica e diminuire la mortalit ...


L’ipotermia terapeutica è un trattamento raccomandato per le vittime di arresto cardiaco.La prognosi è complicata dal momento che vengono utilizzati la sedazione e il rilassamento ...


È stato condotto uno studio in un singolo Centro, a due bracci, in parallelo, randomizzato e controllato per determinare se la reidratazione intravenosa rapida rispetto a quella standard portas ...


Il surfattante viene in genere somministrato a neonati pretermine ventilati meccanicamente attraverso un tubo endotracheale per trattare la sindrome da distress respiratorio.È stato valutato un ...


La sepsi grave è tipicamente caratterizzata da iper-infiammazione iniziale mediata da citochine, ma non è stabilito se questa fase di iper-infiammazione sia seguita da immunosoppressione ...


L’impiego precoce dei farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) nel corso di una grave infezione del tratto respiratorio inferiore può essere associato ad alcuni svantaggi, come diagnosi ritardat ...


E’ stato esaminato il tasso di mortalità e di recidive sincopali precoci ( 1 mese ) e tardive ( 2 anni ) nei pazienti giunti all’osservazione per sincope presso 11 Dipartimenti di E ...


Sono disponibili poche informazioni sui fattori legati allo sviluppo di pneumotorace in seguito a toracentesi.E’stata condotta una revisione sistematica della letteratura e una meta-analisi ha d ...